Filippine Natura e Mare 16 Giorni

Informazioni generali

  • Destinazione:
  • Durata:
    16 Giorni 13 Notti

Scoperte Naturali in Tour e Relax a Borocay

Viaggio nelle Filippine con Manila, il Nord con Banaue e Sagada ed estensione mare nelle spiagge bianche dell'isola di Boracay.

Partenze tutti i giorni a date libere.

Isola di Boracay, lunga circa 10 km. Ad un'ora di volo da Manila offre più di 30 spiagge e baie

tra cui la famosa White Beach: una lunga distesa di pura sabbia bianca, e considerata tra le più belle spiagge al mondo. Borocay propone 350 Resort di diverse tipologie con sistemazioni per tutti gusti.

Borocay oltre ai resort appaga anche sui divertimenti: Pub, birrerie e discoteche aperti ad oltranza. Risporanti per tutti gusti dal Fast Food o il tipico chiosco, al ristorante esclusivo. Sport di tutti tipi da acquatici e non come ad esempio snorkeling, motociclismo, ciclismo, escursionismo e campi da pallavolo.

Prezzo a partire da
€3030.00
(a persona)

Richiedi preventivo

Dettaglio viaggio

Programma Filippine Natura e Mare 16 Giorni

1° giorno : Italia – Volo
Partenza dall’Italia con volo di linea. Pernottamento a bordo.
Pasti : -/-/-

2° giorno : Arrivo a Manila
Arrivo all’aeroporto internazionale Ninoy Aquino di Manila, assistenza della nostra guida e successivo trasferimento in hotel per il check-in.
Pasti : -/-/-

3° giorno : Manila City tour
Dopo la colazione in hotel si farà un tour nel centro Culturale delle Filippine, vicino alla baia di Manila. Visita del parco Rizal, dove l’eroe nazionale filippino fu giustiziato e poi proseguimento verso il forte Santiago, sede del governo spagnolo durante il XVII secolo. Più tardi visita alla cattedrale di Manila, alla Casa Manila (in stile casa coloniale del XVII secolo), alla chiesa di San Augustin e al museo annesso. Il tour comprenderà anche una visita al distretto degli affari Makati City ed una breve tappa a quello che in passato fu il primo aeroporto internazionale di Manila. Dopo il tour, cena in un ristorante locale, dove potrete apprezzare la cucina filippina originaria della provincia di Pampanga, conosciuta come la capitale culinaria delle Filippine. Serata libera, con possibilità di fare acquisti nei negozi. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/-

4° giorno : Manila - Bacolor – Baguio
Partenza per Bacolor, situata nella Provincia di Pampanga, guidando per 2 ore sulla North Expressway. Bacolor è una delle numerose città e villaggi che vennero distrutti dall’eruzione del Monte Pinatubo, nel giugno del 1991. Visita del villaggio e della Basilica, sepolti per ¾ sotto il lahar, una colata di fango; i tetti delle case sono ancora visibili sotto il lahar. L’ira del Monte Pinatubo continua a gettare scompiglio tra la popolazione locale, quando ogni anno si verificano i monsoni e la pioggia causa la formazione di nuovi lahar che si sovrappongo a quelli vecchi. La popolazione si è adattata all’attività del vulcano, costruendo case su palafitte alte diversi metri. Proseguimento verso Baguio, città situata nella Provincia di Benguet e definita la capitale estiva delle Filippine, attraversando la Cordigliera a 1500 m di altitudine. Si tratta di un percorso di circa 4 ore, in un sali e scendi di strade di montagna. Check-in in hotel e, nel pomeriggio, visita alla città di Baguio. Visita al parco Burnham, il parco Mines View, Camp John Hay, la cattedrale di Baguio, il villaggio di Tam-Awan con le sue capanne Ifugao e Kalinga, mostre d’arte locale e mercato, il villaggio di Woodcarver ed il negozio Saint Louis Filigree. Tempo permettendo, visita alla galleria d’arte dell’artista BenCab. Il museo è costituito da diverse gallerie, dove possiamo vedere la collezione permanente dell’artista nazionale Benedicto Cabrera (BenCab), con i suoi dipinti e la sua raccolta di arte indigena della Cordigliera; inoltre sono presenti i lavori di maestri dell’arte filippina ed artisti contemporanei. Cena e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

5° giorno : Baguio – Sagada
Dopo la colazione in hotel partenza per Sagada, situata nella Mountain Province, passando attraverso la valle La Trinidad. Sosta a Bell Church, dove è possibile pregare per la propria sorte e salute. Il viaggio panoramico che sale lungo la strada Halsema, detta anche Mountain Trail, offre la possibilità di ammirare viste mozzafiato sui terrazzamenti coltivati a riso della tribù Benguet; inoltre sarà possibile vedere bellissimi scenari sui villaggi situati nelle valli sottostanti. Arrivo a Sagada. Visita a questa caratteristica città con i suoi pini torreggianti, le bare sospese sulle rupi, le caverne utilizzate come tombe dai nativi del luogo, le eccezionali rupi calcaree e le impressionanti cascate. Altre notevoli destinazioni sono le cascate di Bomod-ok e Bokong, il lago Danum e i negozi di Weaving. Sono presenti anche dei percorsi facili per raggiungere alcune zone sopraelevate. Cena in un ristorante locale. Pernottamento in guesthouse.
Pasti : C/-/C

6° giorno : Sagada – Bontoc – Banaue
Colazione e partenza per Bontoc, percorrendo la ventosa Mountain Trail. Bontoc è il capoluogo e crocevia della Mountain Province. Visita al museo Bontoc, che fu fondato dalle suore belghe, ormai presenti sul territorio da molti decenni. Il museo è costituito da quattro stanze dove sono esposti artefatti e fotografie in bianco e nero, e da una parte occupata da una riproduzione di un tipico villaggio completo di case. Arrivo nel pomeriggio a Banaue, situata nella Provincia di Ifugao. Lo spettacolo è mozzafiato: intere montagne coperte di terrazzamenti coltivati a riso, costruiti centinaia di anni fa dalla tribù Ifugao rimodellando a mano i pendii delle montagne con il solo aiuto di utensili di pietra. Cena e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

7° giorno : Banaue
Dopo la colazione, escursione nei dintorni di Banaue. Questo è uno dei posti migliori, sull’isola di Luzon, dove è possibile osservare gli spettacolari terrazzamenti coltivati a riso e il modo di vivere della popolazione di Ifugao. Durante il percorso su automezzi jeep verranno fatte delle soste per godere della panoramica e poi proseguimento verso il villaggio di Banga-an. Si potrà vedere la popolazione locale e per i viaggiatori più sportivi sarà possibile fare un’escursione verso Batad, dove si può ammirare un anfiteatro di terrazzamenti coltivati a riso. Nel pomeriggio sarà possibile fare ulteriori escursioni per raggiungere i villaggi che circondano la zona dell’hotel. Visita al tradizionale mercato. Cena e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

8° giorno : Banaue – Manila
Colazione in hotel e partenza per Manila, passando per la Philippine-Japan Friendship Highway. Proseguimento attraverso la pianura centrale dell’isola di Luzon, la più grande estensione di coltivazioni di riso nelle Filippine. Arrivo a Manila, check-in e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

9° giorno : Manila – Volo - Isola di Boracay
Colazione in hotel e successivo trasferimento in aeroporto per il volo verso Caticlan. Arrivo all’aeroporto Godofredo P. Ramos di Caticlan, trasferimento all’isola di Boracay e check-in nel resort. L’isola di Boracay, dalla forma simile ad un manubrio, è lunga circa 10 km e larga circa 1 km nel punto più stretto. Si raggiunge con un’ora di volo da Manila e presenta più di 30 spiagge e baie, tra le quali c’è la famosa White Beach: 4 km di pura sabbia bianca, scelta dalle riviste internazionali come una delle più belle spiagge al mondo. L’acqua è poco profonda e la sabbia è più bianca e fine della maggior parte delle isole dell’arcipelago. Ci sono circa 350 resort con più di 2000 stanze, per soddisfare le innumerevoli richieste dei turisti. Sistemazioni di ogni genere e categoria, per diversi tipi di prezzo. Oltre a questa vasta scelta di resort, Boracay vanta diversi locali, dai tipici chioschi fast-food ai ristoranti per i palati più raffinati. Si possono trovare bar, birrerie e discoteche che restano aperte fino alla mattina. La White Beach sarà la maggior attrattiva dell’isola ma c’è molto di più, incluse attrezzature per gli tutti gli sport, sull’acqua e non, come snorkeling, motociclismo, ciclismo, escursionismo e campi da pallavolo. Oppure potrete semplicemente rilassarvi. Giornata libera e pernottamento in resort.
Pasti : C/-/-

10°-14° giorno : Isola di Boracay
Colazione in resort, giornata libera e pernottamento in resort.
Pasti : C/-/-

15° giorno: Isola di Boracay – Volo - Manila – Volo
Colazione in resort e successivo trasferimento all’aeroporto Caticlan per il volo verso Manila. Trasferimento all’aeroporto internazionale Ninoy Aquino di Manila per il volo di rientro in Italia.
Pasti : C/-/-

16° giorno : Italia
Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.
Pasti : -/-/-